Marketing digitale: 5 strumenti che dovresti conoscere se sei un principiante.

Rectangle 1

Il marketing digitale è un insieme di tecniche di marketing eseguite nei media e nei canali Internet. Si tratta di sfruttare al meglio le risorse e le opportunità online per promuovere un’azienda o un marchio in modo efficiente. Si tratta di un sistema di vendita di prodotti e servizi ad un target specifico che utilizza Internet attraverso canali e strumenti online in modo strategico e coerente con la strategia di marketing generale dell’azienda.

Il marketing online ti consente di progettare strategie specifiche per il tuo tipo di attività, scegliere i canali in cui si trova il tuo pubblico di destinazione e misurare le azioni che svolgi in tempo reale. In questo modo ottieni visibilità ottimizzando le risorse.

Principali strategie di marketing digitale.

Ci sono un’ampia varietà di strategie che utilizzano il marketing digitale. Tuttavia, alcune tecniche specifiche hanno guadagnato popolarità e sono ampiamente riconosciute e scelte quando vengono applicate nel mondo degli affari:
Content Marketing: consiste nella creazione di contenuti di valore per clienti e potenziali clienti. Devono essere pubblicati e diffusi nei social media progettati strategicamente in base al target delle persone presenti.
Email marketing: questo è un tipo di vendita diretta. Si riferisce agli invii progettati per ciascun cliente al fine di effettuare vendite.
Posizionamento SEO e SEM: si riferiscono al posizionamento organico (SEO) e al posizionamento sponsorizzato nei motori di ricerca (SEM).
E-commerce: l’e-commerce o il commercio elettronico è la pratica di acquistare e vendere prodotti su Internet. Viene anche chiamato “ecommerce” per ogni negozio online dedicato a questo business.

5 strumenti che dovresti conoscere per fare marketing digitale

  • Google Trends: queste sono le tendenze nei motori di ricerca di Google, ovvero mostra i termini di ricerca più popolari al momento.
  • Google Analytics: ti permette di tracciare varie informazioni sul tuo dominio, come il volume delle visite, il tempo che l’utente trascorre sulle pagine, i canali di origine, ovvero le sorgenti che portano traffico al tuo sito web e persino le conversioni del tuo commercio elettronico.
  • HubSpot: è un software che ti permette di raccogliere i dati più rilevanti dai tuoi potenziali clienti e avere una previsione di vendita.
  • Canva: questo è uno strumento di progettazione grafica gratuito (con una versione a pagamento). Ha un gran numero di modelli.
  • Trello: è uno strumento visivo che consente ai team di gestire qualsiasi tipo di progetto e flusso di lavoro, nonché di monitorare le attività.
  • Slack: questa è un’applicazione di messaggistica. Aiuta i team di lavoro a rimanere connessi e uniti.
  • MailChimp: è uno strumento che ti consente di condividere campagne e-mail automatizzate con clienti e potenziali clienti.